Menu

Vigna Benedetta


"Una curiosità assoluta, un Sangiovese sull’Etna. La personalità del grande vitigno toscano che interpreta questo magico territorio fin dal colore rosso rubino impenetrabile. Immediatamente si fa largo ai profumi una chiara nota fruttata, frutta rossa matura come amarena, mora, seguita da china, liquirizia, viola e grafite. All’assaggio dimostra di aver raggiunto un ottimale equilibrio, sorretto da alcol, morbidezza vellutata da una parte, e da tannini nobili dall’altra. Bocca voluminosa e snella nello stesso tempo grazie alla preziosa presenza dell’acidità. Chiusura molto persistente. Vinificazione in acciaio e successivo passaggio in botti da 500lt per 14 mesi. Segue affinamento in bottiglia per un anno."      

Daniela Scrobogna F.I.S. 


Scopri di più

Vigna Laura


"Esordio convincente per questo assemblaggio di Nerello Mascalese all’80% e Nerello Cappuccio al 20%. Al colore si tinge di rosso rubino luminoso con bordo trasparente. Profilo olfattivo che svela un’ampia gamma di profumi, tutti molto tipici, tra i quali pot pourri di fiori rossi e frutta disidratata, da dove spiccano lamponi e ciliegie, tallonato da spezie orientali, erbe aromatiche, grafite e soffi salmastri. Al palato avvolge totalmente, formando una lunga progressione gustativa che si avvale di tannini esemplari e ritorni salmastri. L’equilibrio che questo vino raggiunge lo rende elegante e di beva immediata. Finale lungo e convincente. Vinificazione in acciaio e successivo passaggio in botti da 500lt per un anno. Segue affinamento in bottiglia per 6 mesi."

Daniela Scrobogna F.I.S.



Scopri di più

Vigna Mariagrazia


"Prima annata per questo vino dell’Etna, formato da Carricante 80% e Catarratto 20%, che nel bicchiere brilla di tonalità oro-verde. Ai profumi offre un quadro variopinto di mille sfumature, che vanno dalla macchia mediterranea, lentisco, alloro e mirto, alla menta e ai fiori bianchi come il mughetto, per approdare infine a splendide note iodate. Al gusto ci regala un assaggio indimenticabile per la perfetta sintonia che si è formata tra salinità e spalla acida. Nel cavo orale si rincorrono sensazioni salmastre e leggermente vegetali molto persistenti. Vinificazione in acciaio. Sosta di 6 mesi per il 50% in acciaio e l'altro 50% in tonneaux da 500lt."

Daniela Scrobogna F.I.S.


Scopri di più